La pubblicità come le multinazionali non puoi farla..

Il mondo cambia, tutto si evolve e chi rimane ancorato al passato spesso fallisce..

Una volta, chi apriva un’attività, non aveva bisogno di farsi tanta pubblicità perchè ci si affidava al passaparola. L’imprenditore di turno, che non era altro che un piccolo artigiano, metteva l’insegna al negozio ed aspettava i clienti.. “commettendo cosi il primo errore”

Questa cosa non funzionava ieri, figuriamoci oggi dove la concorrenza è spietata, dove con il web si riesce ad accedere a strumenti pubblicitari a basso costo e che ti consentono di raggiungere un vastissimo pubblico di potenziali clienti (prospect)..

Quindi, visto che non sei una multinazionale che può permettersi pubblicità su vasta scala, in tv, sui giornali e negli stadi, devi trovare un altro modo per farti conoscere.. Le multinazionali pubblicizzano i loro prodotti e poi aspettano che tu li vada a comprare..
Tu questo tempo ce l’hai?

“Oggi più che mai, quello che devi capire, è che sei tu che devi portare il cliente nel tuo negozio, non puoi concederti il lusso dell’attesa.”

Ma io lo so perchè fai cosi, sai di essere più bravo della concorrenza e quindi pensi che il “miglior prodotto vince sul mercato”, e che quindi prima o poi avrai la meglioma mi dispiace infrangere il tuo sogno, non esiste una cosa del genere, non è mai esistita.. 
E’ semplicemente una favola che si racconta e potrei farti mille esempi che ti faranno capire che ho ragione. 

Portare avanti questo pensiero è l’inizio di un fallimento preannunciato. Noi non compriamo mai il prodotto migliore, semplicemente perché, il prodotto migliore esiste nella nostra testa..

  • Compriamo quel prodotto perchè lo comprano tutti e quindi crediamo sia il migliore.
  • Compriamo quel prodotto perchè l’azienda è leader di mercato e quindi siamo portati a pensare che i leader sono tali perchè migliori di altri e quindi fanno prodotti migliori.

“Vendono di più i primi dei migliori”

Ti spiego cosa significa.. La guerra del posizionamento si fa nella testa delle persone e non nel tuo negozio. Il cliente che decide di entrare nel tuo negozio è un potenziale cliente già consapevole, e sei sai quali sono i gradi di consapevolezza del cliente, sai che è nella fase più avanzata perchè sa chi sei, sa quello che fai e, statisticamente al 65%, spenderà da te.. 

Questo significa che il cliente va lavorato PRIMA fuori dal tuo negozio, perchè quando lo porti dentro, vorrà dire che è intenzionato a spendere da te, non è indeciso e non avrà rimorsi. 

Molti clienti ti cambiano per il prezzo anche se il tuo lavoro è migliore della concorrenza semplicemente perchè non hai un posizionamento, non sei un’autorità e quindi per loro sei uguale ad un altro, solo che l’altro magari costa meno!!

“La guerra del Marketing si vince nella testa delle persone”

Non dobbiamo far altro che entrare nella testa delle persone e lavorare li dentro.

Quindi come prima cosa ricorda il FOCUS, poi il POSIZIONAMENTO. Quando poi sarai diventato un’autorità e quindi leader della tua categoria puoi permetterti di alzare anche il prezzo!

Ma vi starete chiedendo come fare? E sicuramente tappezzare il paese con il vostro logo non è la scelta migliore in quanto sarebbe la classica pubblicità passiva che subiamo ogni giorno ovunque andiamo.

Ho aiutato tanti imprenditori che sono nella tua stessa condizione.

Contattami per avere maggiori informazioni e sarò ben felice di aiutarti..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *